MICROBLADING


il microblading è una versione migliorata del trucco permanente e sfrutta aghi sottilissimi imbevuti di pigmento colorato per tracciare un singolo pelo alla volta, segnando il sopracciglio con maggior precisione rispetto al tatuaggio, dove l’inchiostro, a causa della vibrazione, rischia di penetrare sottopelle in maniera meno definita. Nel caso del microblading invece, grazie allo strumento a forma di penna utilizzato, il risultato è molto naturale, complice anche la possibilità di scegliere la tonalità di pigmento desiderata sulla base della carnagione e del colore delle sopracciglia.Una soluzione a lungo termine perfetta per chi desidera ricostruire interamente il sopracciglio, infoltirlo coprendo in buchi e ridefinirlo nel caso in cui si abbia abusato della pinzetta: una seduta,dura circa due ore.
Solitamente è richiesto un ritocco a distanza di 3-4 settimane per potenziare l’effetto della prima seduta e definire al meglio le sopracciglia, dopodiché l’effetto è permanente, pur sperimentando un naturale scolorimento – come accade anche per i tatuaggi tradizionali – con il passare del tempo.